Blog

Il paziente ha diritto di essere risarcito se contrae un’infezione durante il ricovero in ospedale

Il paziente che si rivolge ad una struttura sanitaria, sia essa pubblica o privata, conclude quello che viene comunemente definito un “contratto atipico di spedalità o da contatto sociale”, che lega – appunto – il paziente in cerca di cure alla struttura cui si è rivolto. Questo contratto è fonte di responsabilità per la struttura ogni volta che il paziente subisce un danno alla salute durante il ricovero, quale conseguenza di una condotta colposa od omissiva

Genitori separati o divorziati: quando si perde il diritto di abitare nella casa famigliare

Partendo dal dato normativo, l’art. 337 sexies del Codice Civile dispone che il godimento della casa famigliare (o ex dimora coniugale) è attribuito tenendo conto dell’interesse prioritario dei figli. In assenza di figli il Tribunale, investito da uno dei coniugi separandi della domanda di assegnazione della casa, dovrà dichiarare il “non luogo a procedere”, perché in questo caso il godimento dell’immobile sarà regolato dal relativo titolo giuridico, per esempio dal titolo di proprietà o da un contratto di locazione

La prova del conferimento dell’incarico all’avvocato ed il diritto al compenso per l’attività stragiudiziale

Particolarmente dibattuta e spesso fonte di controversie tra avvocati e clienti è la questione relativa al diritto al compenso maturato per l’attività stragiudiziale, ossia quella che viene svolta nell’interesse della parte assistita al di fuori di un contenzioso civile o penale. Vediamo di fare un po’ di chiarezza. Anzitutto, vertendo nell’ambito di una prestazione d’opera intellettuale, il compenso dovuto all’avvocato è regolato dall’art. 2233 c.c., a tenore del quale “il compenso, se non è convenuto dalle

Circolazione stradale: il concorso di colpa del danneggiato

In tema di circolazione stradale e nel caso specifico d’incidente tra veicoli, si presume fino a prova contraria che ciascuno dei conducenti abbia concorso in egual misura alla causazione del sinistro e quindi a produrre il danno ai veicoli e/o alle persone in esso coinvolte. Accertata la responsabilità dell’uno piuttosto che dell’altro conducente, l’obbligato dovrà risarcire i danni prodotti a cose o persone dalla circolazione del proprio veicolo, se non prova di avere fatto tutto

Ricorso per separazione consensuale dei coniugi in presenza di figli minori

TRIBUNALE DI … … … … Ricorso per la separazione consensuale dei coniugi con figli minori Ricorrenti: TIZIA, nata a _______ il ________ e residente a _________ in Via / P.zza __________ C.F. ___________ rappresentata e difesa dall’Avv. __________________ (C.F. __________________ ) presso il cui Studio Legale a ________________ in Via / P.zza _____________________ è elettivamente domiciliata, giusta procura alle liti rilasciata in calce al presente ricorso su separato documento informatico ai sensi dell’art. 83